zelm-01ZELUX® MAMMA

NUTRIZIONE E GRAVIDANZA

Una dieta sana e varia è importante in ogni momento della vita, ma lo è soprattutto durante la gravidanza. La dieta materna deve fornire abbastanza energia e sostanze nutritive da soddisfare sia il normale fabbisogno della madre sia quello del feto in crescita e da consentire alla gestante di accumulare nutrienti di riserva per lo sviluppo fetale e per l’allattamento. Una corretta alimentazione inoltre, può influenzare la salute materna sia durante il periodo pre-concezionale sia durante la gravidanza stessa.

La fase pre-concezionale può essere fondamentale per lo sviluppo del feto, pertanto una corretta alimentazione durante questo periodo influisce sulla fertilità e sui primi stadi della gravidanza così come successivamente sarà importante per lo sviluppo del feto. È ormai noto che l’assunzione di acido folico durante il periodo pre-concezionale può contribuire al corretto sviluppo del feto e alla crescita dei tessuti materni in gravidanza.

Durante la gravidanza le esigenze nutrizionali possono riflettere in parte anche i cambiamenti fisiologici della donna. In particolare, l’aumento di peso nel primo trimestre è dovuto principalmente alla crescita dell’utero ed all’aumento del volume di sangue, mentre nel secondo trimestre si ha un aumento della massa grassa, un aumento del volume mammario, della placenta e una crescita del feto, che rappresenta poi, la principale causa di aumento di peso nel terzo trimestre.

Tutto ciò riflette un aumento delle esigenze nutrizionali nella gestante. In particolare durante la gravidanza può aumentare il fabbisogno di tiamina, riboflavina, folati e vitamine A, C e D, oltre che di calorie e proteine. Anche l’integrazione di micronutrienti (vitamine e sali minerali) può essere importante per il corretto sviluppo del feto e per lo stato di salute della mamma.

3D-ZELUXMAMMA
INFO-ZELUXMAMMA

A differenza degli altri tessuti, lo sviluppo cerebrale accelera durante la seconda metà della gravidanza per completarsi tra il primo anno di vita e negli anni a seguire.

L’accrescimento fetale nel terzo trimestre della gravidanza prevede principalmente la deposizione di massa grassa, e anche il tessuto nervoso si compone principalmente di lipidi complessi. Il contenuto lipidico della dieta materna e del latte materno ha fondamentale importanza non soltanto, quindi, come fonte di energia ma anche in quanto rappresenta il pool da cui vengono estratte le molecole strutturali per lo sviluppo del sistema nervoso centrale.


Translate »